DANTE VIAN...DANTE

nella fossa sprofondante

 


In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri

Riscrittura fedele nella sostanza ma rinnovata nella forma dell’Opera

di Dante Alighieri

 

Una lezione comico-teatrale di David Conati

 

Con

David Conati

Gianluca Passarelli

Giordano Bruno Tedeschi

 

 

Fascia d’età: 11 - 16 anni

Personaggi: un narrAutore incantAutore, un illustAutore e un polistrumentista eclettico e imprevedibile

Tecniche e linguaggi teatrali utilizzati: teatro di narrazione, canzoni dal vivo, vignette dal vivo; voce, strumenti musicali (fiati, percussioni, chitarra), pennarello, fogli e videoproiezioni dal vivo utilizzando la computergrafica.

La lezione teatrale si svolge in uno spazio neutro con proiezioni multimediali.

 

 

Scheda artistica

 

Per comprendere l’importanza di un Libro occorre smontarlo, come si smonta un motore per capirne il funzionamento, per scoprire come mai sia diventato immortale e il tempo abbia concesso al suo Autore di fregiarsi del titolo di Scrittore.

Smontarla e rimontarla serve ad avvicinarsi a un’Opera di fondamentale importanza per persuadersi anche che non debba essere dimenticata.

In questo caso la storia è quella del viaggio che il Sommo Poeta compie negli inferi accompagnato da Virgilio dove incontra una serie di personaggi mitologici e reali, alcuni dei quali grazie al poema di Dante sono divenuti immortali. Una storia avvincente e piena di azione che purtroppo il linguaggio della versione originale a volte la rende di difficile lettura.

Così ancora una volta David si cimenta con la riscrittura di un Kolossal della letteratura per avvicinare i ragazzi a un’Opera Immortale, in compagnia di un eclettico e istrionico polistrumentista (Giordano Bruno Tedeschi) per stupire e catturare i ragazzi in modo avvincente, divertente e didattico grazie anche ai disegni dal vivo di Gianluca Passarelli che fanno da sfondo e si intersecano con la narrazione.

Questa non è una parodia dell’Inferno di Dante ma ancora una volta si tratta di una riscrittura, fedele all’originale nella sostanza ma rinnovata nella forma.

Potremmo chiamarlo restyling perché riscrivere in chiave ironica e leggera i Grandi Classici della letteratura non è una mancanza di rispetto per Tali Opere ma serve a farne capire meglio ai ragazzi la Grandezza.

 

 

 

 

David Conati

 

Autore e compositore, “katalizzautore”, traduttore e scrivente in genere.

Ha lavorato con Tito Schipa Jr, Gino & Michele, Oscar Prudente e Mogol. Collabora come traduttore con le agenzie teatrali D’Arborio, Brancati e Petruzzi di Roma. Ha scritto circa un centinaio di testi teatrali, molti per ragazzi, alcuni dei quali premiati ad importanti festival nazionali e altri tradotti in diverse lingue, oltre ad aver pubblicato saggi, manuali educativi, canzoni, filastrocche, romanzi, guide didattiche e testi di parascolastica per svariati editori.  Due volte finalista al Premio Bancarellino.

Dal 2010 collabora come autore e compositore sia nella sezione narrativa che nella sezione scolastica con il Gruppo Editoriale Raffaello e inizia una collaborazione ai testi anche con L’Anonima Maganagati, storico gruppo di folkabaret di Vicenza. Ha collaborato come docente di teatro e drammaturgia per la Scuola di Teatro del Teatro Stabile di Verona. Insieme a Marco Pasetto e Giordano Bruno Tedeschi porta in tour gli spettacoli: Veronesi… tuti mati! e Noi veneti.

Dal 2014 è socio dell’Associazione Cikale Operose che cura il suo calendario di incontri nelle scuole.

www.davidconati.com

 

 

Gianluca Passarelli

 

Si diploma nel 1999 al liceo artistico "U.Boccioni" di Verona.

Nel 2001 si specializza in grafica pubblicitaria informatica. Lavora come grafico e illustratore freelance collaborando con molte realtà (Art Jukebox, Globo spa, Antoniano di Bologna, Centro sportivo italiano).

Dal 2001 collabora come illustratore per Bonaccorso editore di Verona e organizza attività ludico artistiche per disabili e minori. Nel biennio 2003/2004, organizza collettivi artistici itineranti "Chiamata alle arti" in collaborazione con l'associazione culturale "Locomotiva fumante".

Dal 2016 collabora come illustratore a progetti editoriali per Mela Music, Editrice La Medusa, Edizioni San Paolo, Cosmo e Iannone, edizioni il Rubino e Gruppo Lisciani.

Con l'associazione Cikale Operose, come illustratore/attore, partecipa a spettacoli teatrali e lezioni teatrali in tutta Italia. Dal 2018 al 2020, collabora alla produzione grafica, artistica e teatrale del progetto teatrale/divulgativo per le scuole EnergEtica sull'utilizzo etico dell'energia e patrocinato da Agsm, principale azienda di servizi di Verona.

Dal 2017 organizza laboratori sul fumetto e l'illustrazione come linguaggio e forma d'espressione.

 

 


Giordano Bruno Tedeschi

 

Diplomato nel 1998 in trombone e strumenti congeneri e nel 2009 in Musica Jazz presso il conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona, nel 2011 vi ha conseguito anche una laurea di magistero in “Trombone ad indirizzo EUFONIO” ricevendo il massimo dei voti e la lode.

Ha collaborato con professionisti della musica classica e moderna partecipando a tournée nazionali in qualità di polistrumentista, orchestrale e solista, cantante e attore e professore d’orchestra; ha effettuato dal 1997 più di 30 incisioni discografiche e video con varie formazioni musicali classiche e jazz collaborando con vari artisti quali Nicola Piovani, André De La Roche, gli Oblivion, Renzo Arbore, Franco Cerri, Gianni Sanjust, Roberto Magris, Bob Bonisolo, Jimmy La Rocca, Paolo Birro, Cheril Porter, Roberto Rossi, Marcello Rose, Salvatore Majore, Kyle Gregory, Mauro Negri, Glauco Venier, Tom Kirkpatrik, Gianni Basso, Elio (delle “Storie Tese”), Big Band Ritmosinfonica di Verona, Storyville Jazz Band, GiBIERfest Band, Orchestra della Fondazione Arena di Verona, Orchestra Haydn di Bolzano, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra I solisti di Praga.

Ha esperienza decennale di insegnamento di teoria musicale, strumento e musica d’insieme nei corsi di orientamento bandistico e jazzistico; collabora a progetti musicali del Comune di Verona; svolge attività di arrangiamento musicale per formazioni bandistiche giovanili e per orchestre scolastiche; ha diretto il coro giovani “Il gabbiano” di Povegliano e ha fondato e diretto il coro maschile “Alpini per caso”.

Dal 2015 è socio dell’Associazione Cikale Operose con cui porta nelle scuole le lezioni teatrali I Grandi Classici in 60’ ed EnergEtica, assieme a David Conati e Gianluca Passarelli.

www.glbmusic.tk

 

 

 

 

Il libro da cui è tratto lo spettacolo è pubblicato da Lisciani Libri:

www.liscianilibri.com

0861 1828009

info@liscianilibri.com

 

 

 

 

© 2014 Cikale Operose All rights reserved

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now