ANDREA CHIMENTI

 Dal 1983 al 1989, Andrea Chimenti è il cantante dei Moda, uno dei gruppi capostipiti del rock italiano. Con i Moda realizza tre album per l’etichetta I.R.A. prodotti da Alberto Pirelli. Nel 1990 inizia la sua carriera solista. Sono usciti fino ad oggi nove album più svariate compilation e collaborazioni tra cui si ricorda quella con Mick Ronson (chitarrista e produttore di David Bowie, Lou Reed, Bob Dylan…), David Sylvian, Steve Jansen, Mick Karn, Gianni Maroccolo, Piero Pelù, Federico Fiumani (Diaframma), Giancarlo Onorato, Rita Marcotulli, YoYo Mundi, Patrizia Laquidara, Sycamore Age, Stefano Panunzi, Nicola Alesini, Kiddycar.

Nel teatro e nel cinema lavora come attore e realizza colonne sonore, installazioni esonorizzazione di mostre d’arte. Mette in musica testi di Ungaretti, Pessoa, brani tratti dal Qohelet e Cantico dei Cantici. Collabora con Carlo Verdone, Fernando Maranghini e Maria Erica Pacileo, Massimo Luconi, Riccardo Sottili e per il Ministero della Cultura francese lavora con la compagnia di danza Silenda (Normandia).

A maggio 2014 esce il documentario “Ungaretti sul Carso” per Rai3, per il quale cura anche le musiche. Sempre a maggio 2014 esce “Yuri”, un romanzo edito dalla casa editrice Zona che precede l’uscita dell’omonimo CD.

In occasione del centenario dell’inizio della Grande Guerra esce la ristampa del Porto Sepolto con il patrocinio della Provincia di Gorizia e Carso 2014.Lavora come attore nel cortometraggio “Stella1” insieme a Ceciclia Dazzi, diretto da Gaia Bonsignore e Roberto d’Ippolito.

Il 20 Marzo 2015 Esce Yuri, il nuovo cd prodotto da Davide Andreoni e Francesco Chimenti (Sycamore Age) per Audioglobe/Santeria/Soffici Dischi. Nel luglio debutta con il concerto “Andrea Chimenti interpreta David Bowie.

Nel 2016 Andrea canta nel progetto live di Gianni MaroccoloNulla è andato perso”.

Collabora con i Nosound scrivendo insieme a Giancarlo Erra Sogno e incendio. 

Cikale Operose